6 Eventi

Ordina per

Proseguono le iniziative de Il Bandolo versione social. Venerdì 16 Aprile, dalle ore 8 in poi, si potrà visualizzare sulla pagina Facebook del Bandolo e sul canale YouTube l’intervista di Simona Rizzi. Simona Rizzi, laureata in Lettere presso l’Università di Genova, è cooperatrice sociale da sempre, per predisposizione personale e per educazione familiare. Da venticinque anni si occupa dello sviluppo dell’impresa sociale, con particolare attenzione al tema dell’inclusione lavorativa delle donne e delle persone più fragili nonché della crescita e del riconoscimento professionale degli operatori del settore sociale. Presidente della Cooperativa Il Sentiero di Arianna (nata da una esperienza di imprenditoria giovanile e femminile), partecipa alla commissione Nazionale Dirigenti Cooperatrici di Confcooperative, impegnata sui temi della rappresentanza e dell’empowerment femminili. Dal 2008 è Presidente del Consorzio Tassano Servizi Territoriali (www.consorziotst.it, tre cooperative sociali, oltre 300 soci), impegnato nella realizzazione di progetti, servizi e soluzioni finalizzati alla costruzione del benessere delle Persone, della Comunità e del Territorio. Il Consorzio agisce in rete con le altre realtà del Gruppo Tassano – che da oltre trent’anni si occupa di attività sociali, assistenziali, educative, socio-sanitarie, ricreative, produttive e di inserimento lavorativo delle fasce svantaggiate, ai sensi della Legge 381/91 – proponendo un modello di […]

Enrico Rovegno per la rubrica “Le letture del bibliotecario” legge Georges Simenon, scrittore belga di lingua francese, autore di numerosi romanzi, noto al grande pubblico soprattutto per avere inventato il personaggio di Jules Maigret, commissario di polizia francese. Dalla scrittura concreta ed elegante, mai astratta, Simenon aveva la capacità di scavare nelle personalità, riuscendo a catturare la carica umana del protagonista e di tutti i personaggi che si alternano nelle pagine dei suoi gialli. Ma non c’è solo Maigret! La sua vastissima produzione occupa un posto di primo piano nella narrativa europea Dopo Jules Verne è lo scrittore francese più tradotto di sempre! Questi i link: You Tube: https://youtu.be/v6vtsd7tPWM Facebook: https://www.facebook.com/Societa.Economica; https://www.facebook.com/bibliotecadichiavari

Venerdì 30 aprile, dalle ore 8, su il Bandolo Social, per la serie “Una stanza tutta per sé”, Andrea Margarit e Letizia Cigolini presentano Wislawa Szymborska. Wislawa Szymborska, la poetessa polacca a cui è stato attribuito il Premio Nobel per la Letteratura nel 1996, nasce nel 1923 a Poznan. All’età di sei anni si trasferisce con la famiglia a Cracovia dove ha poi trascorso tutta la vita. Di indole riflessiva e riservata, la Szymborska partecipa comunque attivamente alle fasi cruciali del novecento in Polonia, dall’invasione nazista all’epoca staliniana, dal successivo dissenso verso il socialismo reale, fino all’arrivo della democrazia. Nella sua opera poetica vengono messi in discussione, con disincanto e raffinata ironia, i molti luoghi comuni della nostra vita quotidiana. Oltre a scrivere poesie, lavora per anni in diverse riviste letterarie polacche, per le quali cura rubriche di poesia e recensioni di libri. Muore a Cracovia nel 2012.  

Prosegue il ciclo online “10 minuti di storia” a cura della Società Economica di Chiavari, curato da Sergio Gabrovec. In questo appuntamento si parla de ‘Il Monaco’. Leggende e cronache locali ricordano i terribili fatti accaduti nella zona del passo di Centrocroci nel ‘500; banditi, religiosi, mercanti, viandanti, pastori, cani, lupi e un pozzo ne sono i protagonisti. Su You Tube a questo link: https://youtu.be/LJCUyyBodXA su Facebook a questo link: https://www.facebook.com/Societa.Economica/  

Proseguono le iniziative de Il Bandolo versione social. Venerdì 7 Maggio, dalle ore 8 in poi, si potrà visualizzare sulla pagina Facebook del Bandolo e sul canale YouTube l’intervista di Alessandro Bergonzoni.   Alessandro Bergonzoni è un artista, autore e attore teatrale. Ha scritto e interpretato spettacoli con i quali ha vinto i principali premi italiani. Già dai suoi primi lavori teatrali sviluppa i temi comici che lo caratterizzeranno nella sua figura di artista: l’assurdo comico, il rifiuto del reale come riferimento artistico e la capacità di “giocare” col linguaggio. Quando ci porta nel suo mondo fantastico, ogni parola trova significati sorprendenti, soluzioni inaspettate, vertiginose congiunzioni tanto che all’improvviso anche il pensiero rimescola giudizi, luoghi comuni e diventa più ricco. Al cinema ha partecipato al Pinocchio di Roberto Benigni e al Quijote di Mimmo Paladino. Ha collaborato con Radio2 e Radio3 Rai e con le principali testate giornalistiche. Dal 2005 espone in gallerie e musei italiani la sua produzione artistica, creando anche performance site-specific. Tra i suoi libri ricordiamo: Le Balene restino sedute, Il grande fermo e i suoi piccoli andirivieni, Silences, Opplero – Storia di un salto, Non ardo dal desiderio di diventare uomo finché posso essere anche donna bambino […]

Venerdì 14 maggio 2021, alle ore 18, il settimanale online Piazza Levante (www.piazzalevante.it) e Wylab (www.wylab.net) organizzano un incontro con la scrittrice Valeria Corciolani, per la presentazione del suo ultimo libro, ‘Il tempo fa le pietre’, edito da Amazon Publishing. L’autrice dialogherà con Goffredo Feretto. Letture a cura dell’attrice Lucia Caponetto. ‘Piazza Levante’ e Wylab salutano il ritorno delle iniziative culturali in presenza con il ciclo ‘Il maggio dei libri di Piazza Levante’: una serie di incontri dal vivo, presso la sede di Wylab in via Davide Gagliardo 7 a Chiavari, che rientra nell’ambito degli appuntamenti de ‘Il maggio dei libri’, la grande rassegna di livello nazionale promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. L’evento con Valeria Corciolani è a ingresso libero ed è organizzato nel pieno rispetto delle normative anti Covid: è quindi necessario accedere con la mascherina indossata e la prenotazione del proprio posto, sino ad esaurimento, è obbligatoria, utilizzando la piattaforma EventBrite (al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-presentazione-del-libro-il-tempo-fa-le-pietre-di-valeria-corciolani-152931938545), oppure telefonando al numero 347 2502800. In caso di rinuncia dopo la prenotazione, si raccomanda di avvisare, in modo da rendere il proprio posto nuovamente disponibile per altre persone […]

57 Elementi

Ordina per