115 Eventi

Ordina per

Giovedì 30 Giugno ore 21.30 CHIAVARI P.zza Matteotti inaugurazione del Chiavari Jazz Festival. Sarà un concerto con una dedica speciale quello che propone il Chiavari Jazz Festival 2022. Andrea Tofanelli, accompagnato dalla Tigullio big band Jazz Orchestra (straordinaria orchestra composta da 19 elementi dall’impareggiabile ricchezza timbrica; 6 sax – 5 trombe – 4 tromboni – pianoforte – c.basso – chitarra – batteria), proporrà un emozionante tributo al grande “acutista” Maynard Ferguson. Il concerto è a ingresso libero, come tutti quelli della rassegna curata dalla Filarmonica di Chiavri con il contributo di Comune di Chiavari e Regione Liguria. Unico trombettista italiano chiamato a far parte della band di Ferguson, Tofanelli è stato uno degli unici due trombettisti europei chiamato negli USA a omaggiare il grande acutista La rassegna proseguirà. Giovedì 07 luglio ore 21.30 con la straordinario voce di Cristina Zavalloni accompagnata da Guglielmo Pagnozzi Giovedì 21 luglio ore 21.30 l’astro emergente del pianoforte Jazz Tommaso Perazzo (recentemente laureato alla  Manhattan School of Music di New york), accompagnato dalla Tigullio big band Jazz Orchestra. Giovedì 25 agosto ore 21.30 p.zza San giovanni, l’eclettico chitarrista norvegese Biørn Vidar Solli, accompagnato dal Piero Gaddi quartet presenta “Opus One” produzione discografica recentemente registrata che […]

Alle ore 21:00 di sabato 2 luglio 2022, in Piazza Nostra Signora dell’Orto a Chiavari, in occasione delle celebrazioni di Nostra Signora dell’Orto, l’Associazione Simon Boccanegra ODV, in collaborazione con la Diocesi di Chiavari, il Villaggio del Ragazzo, il Comune di Chiavari, la Regione Liguria, la Fondazione Stella dell’Evangelizzazione, presenta il concerto Vo’ gridando pace!. Un’occasione per riflettere, soprattutto in questo particolare momento, sull’immenso valore della pace fra i popoli, grazie all’universale messaggio di fratellanza che proviene da immortali pagine di musica e poesia.  

La Cattedrale di N.S. dell’Orto ospiterà venerdì 29 aprile, alle ore 21, il concerto “Mozart l’italiano” dell’orchestra del Teatro Carlo Felice diretta da Andrea De Carlo.                                                                     Verranno eseguiti brani di Alessandro Stradella, di Alessandro Scarlatti e di Wolfgang Amadeus Mozart.                                                                   Il concerto è gratuito ed è possibile ritirare i biglietti allo lAT, aperto dal mercoledì al lunedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Verranno raccolti fondi per l’Ucraina all’ingresso della Cattedrale.    

Dal 7 maggio al 13 giugno 2022. La  Filarmonica Città di Chiavari presenta                                               PRIMAVERACONCERTI – Giovani talenti in concerto        “Io posso”.

“Requiem per la pace”                                                       Un cammino di condivisione nell’emergenza Ucraina.    Concerto realizzato in collaborazione con la Diocesi di Chiavari e con il sostegno di Regione Liguria, Comune di Chiavari, Comune di Cogorno per esprimere la vicinanza alla popolazione che soffre e fugge dalla guerra.             Mons. Devasini Vescovo di Chiavari, in questo tempo di Quaresima invita a percorrere la via della condivisione con la popolazione Ucraina per sostenere i progetti attivati da Caritas Diocesana a cui verranno destinati i fondi raccolti. Diocesi di Chiavari – Caritas Diocesana (Iban IT02Z 05034 31950 00000 0102 862)

Il breve ciclo della “Anteprima festival” , prevede anche un concerto a Chiavari (Palazzo Rocca il 9 aprile) in concomitanza con l’inaugurazione di una mostra su Buder.  

sabato 9 aprile 2022 – ore 15:30 – Auditorium San Francesco Concerto intitolato “La guerra di Piero” del cantautore genovese Beppe Mistretta accompagnato da Gianluca Masala e Fabrizio Salvini. Nel corso dello spettacolo verranno effettuate le premiazioni: -11a edizione Concorso Fotografico a tema libero; 31a edizione concorso fotografico “Pippo Raffo” 2021 a tema fisso; 3a edizione Premio “Ciävai” di illustrazioni; Premi alle tesi di laurea.

Questo il programma che il Jazz Club Chiavari con il suo direttore artistico Rosario Moreno, ha messo a punto: Sabato 2 aprile: Massimiliano Rolff Trio – “Gershwin on Air + Omaggio a P.A. Giannini” Sabato 16 aprile: Emanuele Sartoris & Daniele di Bonaventura – “Notturni” Sabato 23 aprile: Joe Barbieri Quartet – “Tratto da una storia vera” -Venerdì 29 aprile: Enrico Rava 4et – “International Jazz Day 2022” I concerti si terranno all’Auditorium San Francesco in piazza Matteotti, inizieranno alle ore 21:00 e saranno ad ingresso gratuito nel rispetto delle norme anti-covid.

Domenica 13 marzo alle 18, presso l’Auditorium di largo Pessagno di Chiavari, si svolgerà il “Concerto di Primavera. Guarisci il mondo” organizzato dall’associazione culturale Tigullio Eventi, con il patrocinio del Comune di Chiavari, Assessorato alla Cultura. L’evento prevede l’esibizione del coro “Piccole donne cantano” e dei solisti del corso di canto della scuola della Voce, ad accompagnarli al pianoforte il maestro Andrea Vulpani, con la direzione di Sara Nastos vocal coach.  

Novecento” di Alessandro Baricco con Pietro Montandon (al leggìo) e Dado Moroni (al pianoforte), domenica  6 marzo Chiavari  

Il concerto di questa antivigilia di Natale, organizzato dal Comune di Chiavari, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Corelli di Savona, avrà luogo presso l’Auditorium della musica – chiostro di San Francesco alle ore 18. L’ingresso sarà libero nel rispetto delle norme anticovid. In Liguria la tradizione dei presepi è plurisecolare e affonda le proprie radici nel Cinquecento, in particolare nelle città di Genova e Savona. In seguito, all’inizio del Settecento, si diffusero i presepi «borghesi e popolari». Fu allora che le “Albisole” ,con le loro terre argillose, divennero un centro produttivo importante e portatore di una propria cultura. Motore ne furono le donne le quali, diventando famose con il nome di “figurinaie”, realizzavano queste umili statuine dedicate sì alla Sacra Famiglia ma anche a compaesani e personaggi popolari come il pastor Gelindo e la saggia moglie Gelinda o il cugino suonatore Matteo. Lo spettacolo natalizio de I Liguriani “Il Pastor Gelindo”, prende spunto da questa antica tradizione del savonese per presentare un suggestivo ed affascinate viaggio nell’antico repertorio musicale legato al Natale in Liguria e nel nord Italia. Durante lo spettacolo verranno eseguite melodie che traggono spunto ed ispirazione da episodi del Vecchio o Nuovo Testamento, quali l’Annunciazione, il viaggio […]

Mercoledì 23 dicembre, alle ore 17,30, presso la Chiesa di San Giuseppe dei Piani di Ri Basso, si tiene l’evento “Musiche per l’anima – Brani tradizionali natalizi”. Protagoniste saranno le allieve della Scuola della Voce di Sara Nastos, accompagnate all’organo da Luca Brignole. Organizza l’Associazione Culturale Tigullio Eventi.