274 Eventi

Ordina per

Con l’inaugurazione prevista venerdì 8 novembre alle ore 18,30, presso lo Spazio Casoni in via Bighetti 71 a Chiavari, prenderà il via l’iniziativa della Confraternita Fidus Alma, organizzata allo scopo di reperire fondi per il completamento delle opere di restauro degli affreschi della cupola della Basilica di Nostra Signora Dell’Orto. L’esposizione delle opere – dipinti, sculture, incisioni e oggetti d’arte – donate dalla Confraternita e da numerosi  valenti artisti locali – come Altman, Bandini, Busi, Casoni, Cassinelli, Carreca, Cocchini, Feresin, Grande, Job, Rolli, Rocca, Ronco, Sanguineti U., Sturla, Tassisto, Ugolini e Vernazza – si concluderà domenica 1° dicembre, per dare vita il 12 dicembre, dalle ore 16,30, nella sala Ghio Schiffini della Società Economica, a un’asta pubblica, il cui ricavato sarà consegnato all’Associazione N.S. Dell’Orto – Onlus.

LABORATORIO LA STORIA NELLA STORIA Dalla proposta del Silent book “Il libro rosso” di Barbara Lehman, dipingiamo e costruiamo il nostro libro! Conducono Elena Pisu, pittrice e restauratrice Alessandra Neri, pedagogista Martedì 5 e 12 novembre dalle 16.30 alle 18.30 per bambini dai 4 ai 10 anni costo 35€ per informazioni ed iscrizioni  – Elena Pisu 347 2420118 – elenapisu70@gmail.com

Sabato 9 novembre 2019 alle ore 13:00, presso l’Hotel Stella del mare di Chiavari (in Viale E. Millo 115), si terrà l’evento “Lo Shabbat di tutti” promosso dalla Diocesi di Chiavari nell’ambito del cammino di dialogo interreligioso e di seguito illustrato dagli organizzatori. «È venerdì sera. La calma plana sul mondo: è entrato lo Shabbat, giorno di festa in cui gli ebrei ricordano che Dio cessò l’opera della creazione, nel settimo giorno della settimana. Per celebrare degnamente il giorno del sabato, chiamato nelle fonti “regina” e “sposa”, abbiamo imbandito una tavola con cibo delizioso, tipico dello Shabbat, fiori e candele. Vi aspettano letture sceniche, cibo, musica e libere conversazioni con ospiti graditissimi. Shabbat è anche un momento per stare assieme alla persona che abbiamo di fianco, a telefoni spenti. Illustrare le regole sottili del sabato, lasciar trapelare la luce che si sprigiona dall’intreccio delle norme e delle tradizioni, è un’impresa nella quale si avventura con gioia la regista teatrale e studiosa di ebraismo Miriam Camerini assieme agli amici musicisti Manuel Buda e Bruna Di Virgilio.» MENU Antipasti frittelle di zucchine – hummus – babaganoush Primo zuppa di ceci in zimino Secondo hraimi di pesce Dolce pandolce baciccia e vino passito Menù 30,00 […]

Sabato 9 novembre 2019, alle ore 17:00, presso la Sala Ghio Schiffini della Società Economica di Chiavari si terrà la tavola rotonda aperta alla città a cura della Diocesi di Chiavari dal titolo “Il dialogo interreligioso e la vita della polis”. MODERATORE Brunetto Salvarani – Teologo del dialogo e saggista RELATORI Miriam Camerini – Regista teatrale e studiosa di ebraismo Franca Landi – Docente di ecumenismo all’I.S.R. di La Spezia Sumaya Abdel Qader – Consigliere comunale e vice presidente della Commissione Cultura del Comune di Milano padre Claudio Monge – Responsabile Centro domenicano per il Dialogo interreligioso e culturale a Istanbul don Giuliano Savina – Direttore Ufficio Nazionale per l’ecumenismo e il dialogo C.E.I. con la partecipazione di Marco Bucci – Sindaco della Città Metropolitana di Genova

I volontari del Circolo Legambiente Cantiere Verde andranno a bonificare domenica 27 ottobre un tratto di bosco in località Sanguineto di Chiavari nell’ambito dell’iniziativa “Puliamo il Mondo”. Dal sopralluogo effettuato, l’area boschiva risulta essere gravemente deturpata da una discarica di rifiuti domestici che risale agli anni Ottanta del secolo scorso. Numerose sono le lamentele espresse negli anni da parte di turisti, pellegrini e bikers che percorrendo il sentiero che conduce al Santuario NS di Montallegro s’imbattono nell’immondezzaio. Guanti, sacchi per la raccolta e assicurazione garantita ai volontari grazie al contributo del Comune di Chiavari. Chiediamo ai volontari di portare una borraccia all’insegna del plasticfree. Appuntamento domenica 27 ottobre 2019, ore 8,30 avanti alla parrocchia San Pietro di Sampierdicanne.

Saranno quattro i riconoscimenti che sabato, 26 ottobre, verranno assegnati in occasione del Premio Turio-Copello. La commissione giudicante per l’anno 2019 (costituita da: Franco Casoni, Marco Di Capua, Vittoria Gozzi, Marco Laneri, Mario Rocca, Bruno Ronco e presieduta da Franco Cavagnaro) ha reso noti i nomi dei destinatari del premio, che verranno “incoronati” nella sala Ghio Schiffini, nell’ambito di una cerimonia che avrà inizio alle ore 17.30. Claude Jammet per il premio all’artista; Roberta Poggi, come rappresentante dell’artigianato e i due premi alla carriera Giacomo M. Giuffra e Tito Mangiante, sono questi i magnifici quattro che entreranno nell’ambo d’oro dell’ambito premio chiavarese.

Giovedì 10 ottobre, alle ore 20,45, presso la Sala Ghio Schiffini della Società Economica di Chiavari, in via Ravaschieri 15, si tiene, a ingresso libero, l’incontro dal titolo “Le relazioni familiari in una società aperta a un futuro non ancora scritto”. L’iniziativa è organizzata in occasione dei 35 anni dalla nascita del Consultorio Familiare della Diocesi di Chiavari. Sono previsti i seguenti interventi: Le relazioni familiari: risorse generatrici di vita, con Francesco Belletti, direttore del CISF di Milano. Le ferite nelle relazioni familiari: violenze e abusi, con Daniele Pavese, psicologo e psicoterapeuta. Le relazioni ferite: percorsi di speranza, con Nicoletta Cinotti, psicologa e psicoterapeuta.

Venerdì 4 Ottobre 2019, presso la sede di Wylab, in via Davide Gagliardo 7 a Chiavari, verrà inaugurata la mostra fotografica “Steel Fara” di Alessio Mancini. L’iniziativa, organizzata da Wylab, è in programma per le ore 18,30. Per presentare le immagini, che sono dedicate alla Colonia Fara, uno dei simboli di Chiavari e gioiello dell’architettura futurista, è previsto un intervento da parte dell’architetto Enrico Pinna, progettista del recupero della Colonia Fara, iniziato nel 2015, e di altri interventi su edifici degli anni Trenta in Liguria. Le fotografie resteranno poi in mostra sino all’8 Novembre 2019, dal lunedì al venerdì, negli orari d’apertura dell’incubatore, dalle 8,30 alle 17,30. L’ingresso è libero.

Sabato 12 ottobre alle ore 16, presso il foyer dell’Auditorium di Chiavari, si svolge la cerimonia di premiazione del Concorso fotografico Città di Chiavari / FIAF 2019 C3 organizzato dal Gruppo Fotografico Dlf Chiavari.  In programma l’esposizione delle opere premiate e di selezione delle opere ammesse al concorso; l’esposizione personale di Diego Speri (Ifi – Efiap), miglior autore assoluto del concorso; la videoproiezione delle opere ammesse al concorso. La mostra resterà poi allestita sino al prossimo 20 ottobre 2019.  Orario di apertura: feriali 16-19; festivi 10-12 e 16-19, ingresso libero.  L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Chiavari, è realizzata in collaborazione con Punto Viaggio, L’Entella nel Cuore, Aqua Lavagna e Fotoregali.com.

Giovedì 10 ottobre, alle ore 20, presso il campo della Colmata a mare di Chiavari, Entella nel Cuore e Fondo Chiara Rama organizzano una cena benefica a favore dell’hospice pediatrico ‘Il Guscio dei Bimbi’ dell’ospedale Gaslini di Genova. Menu a prezzo fisso a 15 euro, fino ad esaurimento posti. Sarà presente una delegazione di giocatori e dirigenti della Virtus Entella. Per adesioni e prenotazioni : Academy Entella 0185 306682 Oppure Agostino 349 3257295

SABATO 12 OTTOBRE – FOCUS SU GENOVA E LA LIGURIA AL FESTIVAL NUOVO CINEMA EUROPA Nell’ambito della decima edizione del Festival Nuovo Cinema Europa, l’intera giornata di sabato 12 ottobre verrà dedicata a Genova e alla Liguria, con interventi e proiezioni. La giornata, a INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti, si terrà presso il CineClub Nickelodeon di Via della Consolazione 1 e si aprirà alle ore 15.30 con la tavola rotonda “IL CINEMA A GENOVA E IN LIGURIA”, in cui verrà offerta al pubblico una panoramica sulla situazione cinematografica del nostro territorio, attraverso la testimonianza di alcune realtà che operano nel settore, tra cui CineClub Nickelodeon, Comune di Genova, GLFC | Genova Liguria Film Commission, LAND | Local Audiovisual Network & Development, Museo Biblioteca dell’Attore, Ferrania Film Museum, Riviera International Film Festival, Ponente International Film Fest, Lamaca Gioconda e CIMA Prod. L’incontro sarà moderato da Giovanni Robbiano, regista e sceneggiatore. Al termine della tavola rotonda, alla presenza della regista e del cast, avrà luogo la proiezione del film: UARGH! di Maria Lodovica Marini – Italia 2017 – Commedia grottesca (86′)

Sabato 5 ottobre, alle ore 17,30, prosegue il ciclo di incontri intitolato “Chiavari chiama America Latina – Riflessioni e testimonianze su un continente amico”. Dopo il successo della prima conferenza, dedicata al Venezuela, la rassegna organizzata e curata dal settimanale online ‘Piazza Levante’ si concentra adesso sull’Argentina. Presso la sede di Wylab, in via Davide Gagliardo 7 a Chiavari, con ingresso libero, si parlerà del tema: “Incertezza politica e fragilità economica: l’Argentina alle urne”. Il relatore sarà il professor Andrea Goldstein, economista dell’Ocse, editorialista del ‘Sole 24 Ore’ ed adjunct professor all’Università Cattolica di Milano. Sarà intervistato dal giornalista Marco Ansaldo, tra le firme più autorevoli del quotidiano ‘La Repubblica’. Nato a Milano nel 1966, Andrea Goldstein, dopo la laurea in Economia Politica (CLEP) all’università della Bocconi a Milano e il master in relazioni internazionali alla Columbia University a New York, si è specializzato in geografia culturale e nella cooperazione internazionale relativamente al cambio degli assetti mondiali dopo la fine della guerra fredda. Ha studiato anche il rapporto tra paesi sviluppati e in via di sviluppo soprattutto per quanto riguarda la lotta alla povertà e il godimento dei diritti umani da parte delle popolazioni. Ha lavorato in numerose organizzazioni internazionali, […]