Eventi di Lunedì 12/12/2022

<< Domenica 11/12/2022 Martedì 13/12/2022 >>

11 Elementi

Ordina per

A partire dal mese di ottobre ,con il rispetto delle misure di anticontagio ad oggi vigenti ,riprenderanno i nostri corsi artigianali-artistici. Le proposte dei nostri corsi non danno solo modo di esplorare tecniche differenti ,con vari gradi di approfondimento al fine di apprezzare la specificità e la ricchezza dell’arte, ma sono anche momenti di aggregazione ed esperienze in collettività. Quest’anno ad affiancare i corsi di Macramè, modellazione e decorazione Argilla e decorazione porcellana vi saranno corsi new entry come:- Corso base Macramè- –  pittura su ogni superficie – Tromple d’oeil – pittura Cauntry – fluid-art – pittura ad olio – disegno a carboncino –  graffito su ardesia  Per informazioni per corsi e laboratori E-Mail info@cifchiavari.it cell.3485197172 Pagina face book cif chiavari

A Chiavari riprendono lunedì 10 ottobre i Corsi di Cultura   in aula. Lunedì 10 ottobre ore 15,30 presso l’Oratorio dei Fippini l’inaugurazione con la violinista Giulia Erminio. Il programma definitivo del nuovo anno accademico 2022-2023 è piuttosto nutrito. Sono previsti anche corsi oltre a quelli consueti di lingue; in particolare un corso di disegno e pittura, un corso di psicologia, un corso di fotografia digitalizzata, incontri sull’uso dello smartphone e della piccola informatica e visite guidate sul territorio. info e programma: wwwchiavaricultura.org

“Ma come faccio a capire?”. E’ così che si chiama lo sportello di prima informazione inaugurato dall’Associazione I Fili a Chiavari. Le persone possono rivolgersi gratuitamente al punto di Via Castagnola 9 e chiedere tutte le  informazioni.

Sabato 3 dicembre alle ore 17,00 nel porto turistico di Chiavari box numero 51, al via la 15sima edizione della rassegna culturale “Uomini e Navi”. Il ciclo di incontri,  curato dalla Lega Navale sezione Chiavari-Lavagna si avvale del  patrocinio della LNI nazionale e del Comune di Chiavari e la collaborazione di Marina Chiavari, e, da quest’anno, dell’Accademia del Turismo di Lavagna, del Civ Ci Vediamo In Centro a Chiavari, di Liguria Together e di Confcommercio. Gli appuntamenti – nove in tutto – si svolgeranno al porto turistico di Chiavari, box numero 51, nella sede totalmente rinnovata, e si svolgeranno il sabato alle ore 17,00 L’ingresso è libero e aperto a tutti.  

Chiavari accende il Natale con un ricco calendario di eventi Si parte giovedì 8 dicembre con gli “Auguri in piazza Matteotti” a cura del Tigullio Motor Club. Venerdì 9 dicembre, dalle 16.30, si terrà lo spettacolo musicale itinerante dalle “Le farfalle luminose” a cura dei trampolieri della compagnia Corona Events. Più eventi per sabato 10 dicembre. Il Civ “Le Vie del Levante” organizza alle 16 un concerto nella chiesa di Sant’Antonio con il Saint John Gospel Choir. Ad aprire la rassegna concertistica “Dicembremusica 2022”, curata dall’associazione Filarmonica città di Chiavari, il concerto “Messa da Requiem” in programma alle ore 21 presso la cattedrale N.S. dell’Orto. Sempre alle 21 all’Auditorium San Francesco, l’Asd Open Arts mette in scena uno spettacolo di flamenco dal titolo “Garcia: chi si muove crea, chi sta fermo sogna”. L’associazione Ligure Letteratura Giovanile organizza per il venerdì 16 dicembre, alle 9.50 all’interno dell’Auditorium San Francesco, lo spettacolo per bambini “Schiaccianoci”.-  Alle 17.30 nelle sale di palazzo Rocca, sarà inaugurata la mostra fotografica “Antarctica 2020” composta da cinquanta gigantografie della spedizione esplorativa scientifica per lo studio dell’inquinamento che testimoniano anche l’attraversata in vela del mare più tempestoso del  pianeta, lo stretto di Drake (aperta fino al 5 febbraio 2023, tutti i giorni dalle 16 alle 19, nei festivi anche dalle 10 alle 12). Mentre alle 20.30, presso l’Auditorium S. Francesco, sarà presentato il docufilm della spedizione […]

VENERDI 09  ORARIO SPETTACOLO:  15,05  e                                     da DA SABATO 10 A LUNEDI 12 -ORARIO SPETTACOLO:  16,30  LA SIGNORA HARRIS VA A PARIGI  – Regia: Anthony Fabian – Con: Lesley Manville, Isabelle Huppert – GRAN BRETAGNA, 2022 – 115′ A metà tra commedia sociale e romantica, la storia della signora Harris parte con il lancio di una monetina. Siamo nella Londra degli anni 1950, la fortuna non bussa spesso alla porta della protagonista, una signora delle pulizie che fatica ad arrivare a fine mese, specie da quando non ha più notizie di suo marito. Le clienti sono sempre più esigenti, si ‘dimenticano’ spesso di pagarla e lei tira avanti come può. Un giorno scopre nell’armadio di una di loro uno sfavillante abito di alta moda e se ne innamora. Non si innamora solo dell’abito, chiaramente, ma dell’idea stessa di poter essere finalmente vista, guardata, ammirata, considerata.  

VENERDI 09 orario spettacolo  17,30  e SABATO 10 e LUNEDI 12  orario spettacoli  ORE 21,00 RIUNIONE DI FAMIGLIA (NON SPOSATE LE MIE FIGLIE 3) Claude e Marie si apprestano a celebrare il loro 40esimo anniversario di matrimonio con una cenetta romantica, ma le quattro figlie vogliono regalare loro una grande festa a sorpresa, invitando anche i rispettivi mariti e suoceri, che arrivano da Cina, Costa D’Avorio, Israele e Algeria. Per Claude, tendenzialmente xenofobo e sostenitore del “crollo dell’integrazione francese”, è un duro colpo, ma per amore delle figlie (e su amichevoli pressioni della moglie) accetta quelli che percepisce come invasori barbari del suo Paese. Anche per i consuoceri la riunione di famiglia non è una passeggiata: i coniugi cinesi si sono legati al dito che Claude non li distingue dai loro connazionali, gli avoriani si ribellano alla sistemazione pensata per loro, il suocero algerino vorrebbe cantare alla cerimonia con il suo gruppo rock per la disperazione della moglie, e la coppia israeliana è in piena crisi.

Dal 10 al 24 dicembre.conclude il ciclo Appuntamenti in Galleria  … “Incontrarsi”, una mostra collettiva di scultura, pittura e fotografia degli artisti Andrea Copello, Stefano Parodi e Paolo Repetto. Tre amici, tre personalità, tre tecniche diverse, la voglia di vedersi per parlare d’arte e un’idea comune: la cultura alimenta la pace.  

Sabato 10 dicembre alle ore 17 presso la Galleria  G.F. Grasso in Piazza San Giovanni 3 e,  sino al 7 gennaio, si terrà la la mostra “Incontrarsi…” dello scultore Andrea Copello, del pittore Stefano Parodi e del fotografo Paolo Repetto, Si tratta di una sorta di sfida in cui i tre artisti, amici, hanno deciso di cimentarsi. Le loro arti, diversa l’una dall’altra, si differenziano per personalità e per tecnica. Sarà un modo per incontrarsi, per dare libero sfogo “alla voglia di vedersi per parlare d’arte: un’idea  comune…la cultura alimenta la pace” è il commento dei tre artisti.  

Stagione concertistica invernale che vanta  30 anni di storia è un punto di riferimento di cultura e spettacolo dal vivo del Levante Ligure. L’edizione 2022 si aprirà il 10 Dicembre alle ore 21,00 nella Cattedrale Chiavarese con l’esecuzione del Requiem di G. Verdi. Il 24 dicembre all’auditorium San Francesco sarà la volta di Schiaccianoci il sogno di Natale, musica di P.I. Caikovskij, testo di E.T.A. Hoffmann (bicentenario della scomparsa), nell’interpretazione dell’Attore Davide Paganini accompagnato da OGR “Paganini” Orchestra Giovanile Regionale Paganini (35 prof. orchestra – direttore) . Tradizionale concerto jazz di Capodanno, domenica 1 gennaio con la partecipazione dell’Orchestra  T.B.B Jazz Orchestra, orchestra stile Glenn Miller (20 prof. orchestra – cantante – direttore) Chiusura della stagione sabato 21 gennaio con il Violinista Giuseppe Gibboni (1° Premio al Concorso Internazionale Paganini 2021). Direzione Artistica Prof. Danilo Marchello    

𝗦𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗲𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗙𝗼𝗼𝘁𝗯𝗮𝗹𝗹 𝗗𝗮𝘁𝗮 𝗔𝗻𝗮𝗹𝘆𝘀𝘁 – La nuova frontiera della match analysis e dello scouting Come sempre il corso è organizzato da Wylab, insieme a TOP-IX (Torino Piemonte Internet eXchange). Il corso è comprensivo di 48 ore di lezione in digitale. Le lezioni si tengono lunedì e giovedì dalle 18.00 alle 20.00. Il corso comincia il 12 dicembre e si concluderà il 24 marzo 2023. L’obiettivo, come sempre, è quello di formare una nuova figura professionale: il Football Data Analyst. Una figura in grado di estrarre valore e insight dai dati, “trasformando i big data in smart data”, utili alla strategia della squadra evidenziando le opportunità che possono emergere grazie a scout e match analyst in grado di valorizzarli nella maniera corretta all’interno della propria area tecnica. È possibile iscriversi e leggere il programma del corso a questo link. Per maggiori informazioni potete inviare una mail a  formazione@wylab.net o chiamare il 3472502800.