Eventi di Venerdì 01/03/2019

<< Giovedì 28/02/2019 Sabato 02/03/2019 >>

16 Elementi

Ordina per

Ritorna un’iniziativa nel quartiere di Ri Basso. Arriva quest’anno la 13ª edizione per la Focaccia a Ri, appuntamento ormai consueto per la comunità di Ri Basso a Chiavari. Sabato prossimo i volontari della parrocchia offriranno sul piazzale antistante la chiesa, la focaccia al formaggio. La manifestazione è organizzata dalla parrocchia di San Giuseppe e dal Comitato “Festa in Piazza”. Oltre alla focaccia, sono previste patatine e dolci. La distribuzione inizierà a partire dalle 19.30.  

Martedì 30 Agosto 2022  si terrà alle ore 21.00 in P.zza N.S dell’Orto il “Gran Galà delle Fisarmoniche sotto le stelle”con gli allievi del maestro Enrico Roseto e organizzato dall’Assessorato al Turismo del Comune di Chiavari. Gli ospiti della serata: Marianna Lanteri, Marco Valente, Gise e Alessia e Veronica Cuneo. L’ingresso è libero e gratuito.

Dal 17 e il 25 settembre il TIFF nella settecentesca Galleria G.F. Grasso in P.zza S. Giovanni, 3 a Chiavari ospiterà la mostra “Sono io, ritratto?” e offrirà agli amanti della fotografia, e non solo, una settimana densa di iniziative: alla mostra fotografica si affiancheranno incontri con noti fotografi, conferenze, letture portfolio e una performance teatrale, il tutto collegato dal tema del “ritratto”, il filo rosso che, in tutti i suoi aspetti emotivi e realizzativi, legherà le diverse attività. orari – da lunedì a venerdì 16:00 – 20:00  –  sabato e domenica 10:00 – 13:00 e 16:00 – 20:00  Info programma – -.https://www.tigulliofotoforum.it/eventi-tiff.php    

da LUNEDI 19 a MERCOLEDI 21 MAIGRET  –  ORARIO SPETTACOLI:  15,30 – 17,30 – 21,30 Regia: Patrice Leconte – Con: Gerard Depardieu, Jade Labeste  –  FRANCIA, 2022  –  89′  Una ragazza di provincia, giunta a Parigi piena di speranze, viene uccisa, e il commissario Maigret, che non conosce neppure l’identità della giovane, ha il compito di individuare il colpevole di quell’omicidio.(…) Tratto dal romanzo:”Maigret e la giovane morta”  di George Simenon