Eventi di Sabato 28/01/2023

<< Venerdì 27/01/2023 Domenica 29/01/2023 >>

11 Elementi

Ordina per

A Chiavari riprendono lunedì 10 ottobre i Corsi di Cultura   in aula. Lunedì 10 ottobre ore 15,30 presso l’Oratorio dei Fippini l’inaugurazione con la violinista Giulia Erminio. Il programma definitivo del nuovo anno accademico 2022-2023 è piuttosto nutrito. Sono previsti anche corsi oltre a quelli consueti di lingue; in particolare un corso di disegno e pittura, un corso di psicologia, un corso di fotografia digitalizzata, incontri sull’uso dello smartphone e della piccola informatica e visite guidate sul territorio. info e programma: wwwchiavaricultura.org

Sabato 3 dicembre alle ore 17,00 nel porto turistico di Chiavari box numero 51, al via la 15sima edizione della rassegna culturale “Uomini e Navi”. Il ciclo di incontri,  curato dalla Lega Navale sezione Chiavari-Lavagna si avvale del  patrocinio della LNI nazionale e del Comune di Chiavari e la collaborazione di Marina Chiavari, e, da quest’anno, dell’Accademia del Turismo di Lavagna, del Civ Ci Vediamo In Centro a Chiavari, di Liguria Together e di Confcommercio. Gli appuntamenti – nove in tutto – si svolgeranno al porto turistico di Chiavari, box numero 51, nella sede totalmente rinnovata, e si svolgeranno il sabato alle ore 17,00 L’ingresso è libero e aperto a tutti.  

𝗦𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗲𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗙𝗼𝗼𝘁𝗯𝗮𝗹𝗹 𝗗𝗮𝘁𝗮 𝗔𝗻𝗮𝗹𝘆𝘀𝘁 – La nuova frontiera della match analysis e dello scouting Come sempre il corso è organizzato da Wylab, insieme a TOP-IX (Torino Piemonte Internet eXchange). Il corso è comprensivo di 48 ore di lezione in digitale. Le lezioni si tengono lunedì e giovedì dalle 18.00 alle 20.00. Il corso comincia il 12 dicembre e si concluderà il 24 marzo 2023. L’obiettivo, come sempre, è quello di formare una nuova figura professionale: il Football Data Analyst. Una figura in grado di estrarre valore e insight dai dati, “trasformando i big data in smart data”, utili alla strategia della squadra evidenziando le opportunità che possono emergere grazie a scout e match analyst in grado di valorizzarli nella maniera corretta all’interno della propria area tecnica. È possibile iscriversi e leggere il programma del corso a questo link. Per maggiori informazioni potete inviare una mail a  formazione@wylab.net o chiamare il 3472502800.  

Venerdì 16 dicembre 2002, alle 17.30 nelle sale di Palazzo Rocca – si terrà l’ inaugurazione della mostra fotografica “Antarctica 2020”, che documenta la spedizione esplorativa scientifica in Antartide di un ricercatore chiavarese, il prof. Marcello Sanguineti. La mostra, che  testimonia la traversata in vela del mare più tempestoso del pianeta (lo Stretto di Drake), nonché la raccolta e lo studio di campioni utili per stabilire lo stato dell’inquinamento terrestre, sarà aperta fino al 5 febbraio 2023, tutti i giorni dalle 16 alle 19, nei festivi anche dalle 10 alle 12. La sera di venerdì 16 dicembre, alle ore 20,30, il prof. Sanguineti incontrerà il pubblico nell’Auditorium San Francesco per presentare il docufilm della spedizione “Immenso Blu” ed illustrare la propria esperienza, rispondendo alle domande che i presenti gli rivolgeranno.

Giovedì 5 iniziano i saldi a Chiavari  il Civ del Centro Storico vi augura un gioioso shopping buoni affari a tutti!

Dal 27 al 29 Gennaio   ORARIO SPETTACOLO:  15,15 ANNA FRANK E IL DIARIO SEGRETO  Regia: Ari Folman – ANIMAZIONE – BELGIO/FRANCIA, 2022 – 99′ Amsterdam, a un anno da oggi. Nel museo dedicato ad Anna Frank un temporale infrange la teca nella quale è custodito il diario della ragazzina ebrea morta in un campo di concentramento dopo aver vissuto per oltre due anni nascosta con la sua famiglia nell’attico segreto di una palazzina della città olandese. Dalle pagine del diario “liberato” si materializza Kitty, l’amica immaginaria con cui Anna conversava in quel testo quasi epistolare. Kitty vede i visitatori del museo, fra cui un ladruncolo di nome Peter, ma loro non vedono lei: perché la ragazza diventa visibile solo fuori dalla casa-museo di Anne, e solo se ha con sé il diario della sua amica perduta. Da quel momento Kitty andrà in cerca di Anne, di cui non conosce il destino, aiutata da Peter, e a sua volta aiuterà Ava, una bambina immigrata che sta per essere cacciata dalla “polizia non tedesca” dalla casa occupatadi Amsterdam dove si è rifugiata insieme alla sua famiglia. Un film animato dal forte intento didattico, capace di entrare in una dimensione magica

Dal 27 al 29 Gennaio ORARIO SPETTACOLI: 17,15 – 20,45* e  DA LUNEDI 30/01 A MERCOLEDI 01/02* ORARIO SPETTACOLI: 16,30 – 20,45* ANCHE IO -Regia: Maria Schrader- Con: Carey Mulligan, Zoe Kazan – USA 2023 -129′ Il 5 ottobre del 2017, il “New York Times” pubblica l’inchiesta di Jodi Kantor e Megan Twohey sui crimini sessuali di Harvey Weinstein, produttorecinematografico e predatore seriale, riconosciuto colpevole nel 2020 e condannato a ventitré anni di prigione. Per tre decenni il fondatore della Miramax ha abusato di attrici e assistenti, decidendo dei loro destini come un volgare aguzzino. Disposte ad andare alla fine del mondo per una testimonianza, le due giornaliste, campionesse del multitasking, ricostruiscono la strategia impiegata da Weinstein per coprire i suoi abusi: ridurre le sue vittime al silenzio a colpi di grossi assegni e inestricabili accordi di riservatezza. Precedendo di qualche giorno il reportage di Ronan Farrow sul “The New Yorker”, Kantor e Twohey scuotono Hollywood e cambiano il mondo. Riuscito e potente, un grande film pudico sulla parola liberata e riparatrice. Che omaggia tutte le cacciatrici di verità. Prodotto da Brad Pitt, un dramma che racconta la forza di due donne coraggiose che hanno contribuito a far nascere il […]

Il primo appuntamento del 2023 con “Tipicamente Chiavari”, il mercatino agroalimentare organizzato da Confesercenti Genova., è per sabato 28 e domenica 29 gennaio. Anche questa volta, in diretta sulla pagina Facebook di Tipicamente Chiavari, il giornalista professionista Marco Benvenuto ci porterà alla scoperta dei produttori presenti con il loro banco in via Rivarola, facendocene conoscere l’attività, la storia e, naturalmente, i prodotti all’insegna della qualità e della tipicità territoriale. Volto noto al grande pubblico per la sua lunga esperienza nelle emittenti locali, da anni Benvenuto si occupa di enogastronomia ed è il fondatore del sito Zena a Toua, specializzato nella cucina tradizionale ligure e nell’informazione di settore a livello regionale.  

Il 28 gennaio,alle ore 14,15  presso il Parco Rocca a Chiavari (area tempietto)arriva anche a Chiavari la “Le mille e una notte”maratona di lettura promossa in tutto il mondo dai Giovani e le Giovani di The Economy of Francesco a sostegno delle donne iraniane e afghane. “Dimostrare solidarietà e vicinanza leggendo a più voci parole antiche e poetiche, così trasversali da superare ogni barriera, spiegano gli organizzatori, ci è sembrato un modo efficace per ribadire che non siamo indifferenti alla sorte di migliaia di uomini e donne che non sono liberi e libere di esprimersi.” “L’iniziativa di The economy of Francesco – proseguono – ci è sembrata davvero una bella occasione per ritrovarci insieme come organizzazioni e dare voce e corpo alla nostra pluralità. La speranza è che tanti cittadini si uniscano a noi nella lettura o semplicemente nell’ascolto”. In caso di pioggia, si terrà presso la Bottega del Mondo di Zucchero Amaro in Via Entella 205 a Chiavari. Per info: Alessandra Governa – 3935733703  –                                        Donatella Nicolini  3203480082  

Sabato 28 gennaio 2023 alle ore 17,00 nella Sala Ghio Schiffini della Società Economica di Chiavari, verrà presentato il libro di Maria Teresa Caprile, “La poesia di Giorgio Caproni (per imparare l’italiano e per conoscere l’Italia)”, edito da Gammarò. Oltre a Rovegno, interverranno la prof.ssa Caprile, il prof. De Nicola, che sull’opera di Caproni ha curato negli ultimi anni diversi volumi di notevole interesse, e il prof. Marcello Vaglio, nella veste di “testimone” che condivise con il grande poeta il lavoro nella giuria del premio Pedale e Forchetta, poi premio Chiavari.  

Sabato 28 gennaio alle ore 17,00 l’inaugurazione della mostra, che rimarrà in esposizione presso la Galleria G.F. Grasso, in Piazza San Giovanni 3, sino al 4 febbraio. “Resilienza incisiva” è una mostra di Enrico Nassano che parla di uno stato d’animo e di una convinzione che accompagna l’artista in un periodo complicato.  Le radici delle opere esposte affondano nelle settimane del primo lockdown causato dal Covid 19.“Un periodo difficile, indelebile, che ha coinvolto tutti senza distinzioni e che ha ridefinito, seppur per breve tempo, le nostre libertà” così commenta l’artista “prima fra tutte la socialità e tutte le interazioni ad essa connesse … rappresentando ciò che più ci manca e tutto quello che ci resta di valore, il tutto miscelato a raffigurazioni retoriche dei molteplici cambi umorali di un periodo così travagliato”.  Tutte le creazioni esposte sono state pensate, e in seguito messe a punto, seguendo un preciso filo logico ispirato per buona parte all’oriente ed in particolare all’interesse dell’autore per il disegno giapponese. La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19.30 e sabato e domenica dalle 9.30 alle 12.30