330 Eventi

Ordina per

Sabato 3 Marzo, alle ore 17,30, presso la sede della Lega Navale Italiana – Sezione di Chiavari (Porto turistico di Chiavari, box 51), prosegue la rassegna “Uomini e Navi”. Alessandro Casarino (Navimeteo) terrà un incontro dedicato a “Le classiche tempeste mediterranee”. La bellezza e la complessità di questi fenomeni naturali non sfigura affatto con gli eventi maggiori che osserviamo nei più vasti oceani. Come, quando e perché si formano queste micidiali tempeste che si abbattono sulle rotte mediterranee sin dagli albori della navigazione. L’incontro è aperto a tutti.

Sabato 24 Febbraio, alle ore 17,30, presso la sede della Lega Navale Italiana – Sezione di Chiavari (Porto turistico di Chiavari, box 51), prosegue la rassegna “Uomini e Navi”. Flavio Bertini parlerà de “Le navi tipo Liberty (1941-1945): un’imponente operazione di logistica militare, una svolta nella tecnica delle costruzioni navali e un importante contributo alla ripresa economica del secondo dopoguerra”. La relazione presenta la sensazionale operazione attuata dagli Stati Uniti durante il secondo conflitto mondiale, con la costruzione in serie di centinaia di navi da carico impiegate nei convogli per il trasporto dei rifornimenti in Europa e prende in esame le innovazioni che furono introdotte nella costruzione degli scafi, nonché l’utilizzo di quelle navi da parte degli armatori italiani nei decenni successivi. L’incontro è aperto a tutti.

Sabato 3 Marzo, dalle ore 17, presso la Galleria Cristina Busi di Chiavari (Via Martiri della Liberazione 195/2), viene inaugurata la mostra “Birds”, con le opere di Luigi Copello. L’esposizione proseguirà sino al 29 Aprile. Orario: venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19,30, oltre che su appuntamento. Informazioni: 0185/311937. Internet: www.galleriacristinabusi.it  E-mail: info@galleriacristinabusi.it

Venerdì 9 Marzo, alle ore 16,30, presso la Sala Ghio Schiffini della Società Economica di Chiavari (in Via Ravaschieri 15), si tiene il quarto incontro del ciclo “La rappresentazione del paesaggio”.  Alberto Girani parlerà di “Il paesaggio di Portofino”, mentre Gerardo Brancucci parlerà di “Assetto geomorfologico della Fontanabuona”. La Società Economica di Chiavari, attraverso il suo Osservatorio dei fenomeni urbani, e il Dipartimento di Architettura e Design dell’Università di Genova, presenta una serie di “colloqui sul paesaggio”, nei quali il paesaggio è inteso come visione integrata dei valori di un territorio. Scopo dell’iniziativa è sia diffondere la conoscenza del ricco patrimonio storico, culturale e ambientale del Tigullio, sia promuoverne nuove letture e favorire il dialogo tra esperti invitati ad esporre risultati di studi e ricerche e attività di tutela, promozione, progettazione del paesaggio. I colloqui sono anche l’iniziativa tramite la quale si intende dare avvio alla formazione di un Osservatorio del Paesaggio del Tigullio, secondo un progetto discusso nella riunione di coordinamento tenuta il 31 luglio 2017 a Chiavari, presso la Società Economica. I colloqui sul paesaggio sono organizzati in più cicli: il primo è dedicato alla “costruzione del paesaggio”; sono in fase di definizione altri due cicli dedicati, rispettivamente, […]

Venerdì 23 Febbraio, alle ore 16,30, presso la Sala Ghio Schiffini della Società Economica di Chiavari (in Via Ravaschieri 15), si tiene il terzo incontro del ciclo “La rappresentazione del paesaggio”.  Diego Moreno parlerà di “Paesaggi e storia delle risorse ambientali”, mentre Claudia Vaccarezza parlerà di “Paesaggi nascosti”. La Società Economica di Chiavari, attraverso il suo Osservatorio dei fenomeni urbani, e il Dipartimento di Architettura e Design dell’Università di Genova, presenta una serie di “colloqui sul paesaggio”, nei quali il paesaggio è inteso come visione integrata dei valori di un territorio. Scopo dell’iniziativa è sia diffondere la conoscenza del ricco patrimonio storico, culturale e ambientale del Tigullio, sia promuoverne nuove letture e favorire il dialogo tra esperti invitati ad esporre risultati di studi e ricerche e attività di tutela, promozione, progettazione del paesaggio. I colloqui sono anche l’iniziativa tramite la quale si intende dare avvio alla formazione di un Osservatorio del Paesaggio del Tigullio, secondo un progetto discusso nella riunione di coordinamento tenuta il 31 luglio 2017 a Chiavari, presso la Società Economica. I colloqui sul paesaggio sono organizzati in più cicli: il primo è dedicato alla “costruzione del paesaggio”; sono in fase di definizione altri due cicli dedicati, rispettivamente, […]

Sabato 24 Febbraio, dalle ore 21, al Teatro Cantero di Chiavari (Piazza Matteotti), torna lo spettacolo di beneficenza “Amministra-Tour”, in favore del Villaggio del Ragazzo. Come sempre, di scena i sindaci del Levante ligure, alcuni consiglieri regionali ed alcuni deputati. I testi sono di Marco Branchetti, Ruggero Ferri, Diego Ghisilieri, Nicola Orecchia e Marisa Spina. Scenografie di Luisella Botto. Costumista Oriana Gandolfi. Coreografie di Stefania Spina. Collaborazione e organizzazione a cura di Prete Rinaldo Rocca e di Marisa Spina.  La regia è di Ivo Pattaro, mentre le musiche saranno suonate dal vivo dalla Mario e Roberto Band. Lo spettacolo gode del patrocinio di Regione Liguria, Città Metropolitana, Comuni del Levante Ligure, Il Secolo XIX, Entella Tv e Radio Aldebaran. Prenotazioni presso la Banca Carige di Chiavari in Piazza Roma e presso le filiali del Tigullio del Banco BPM.  Sabato 24 Febbraio biglietteria aperta presso il Teatro Cantero a partire dalle ore 17.

Sabato 17 Febbraio, dalle ore 20, presso l’ex convento di Sant’Antonio (con ingresso da via Trieste) a Chiavari, l’associazione Tigullio Est Anfass Onlus organizza una cena di beneficenza dal tema “C’era una volta… Mare e terra genovese”.  Il menu prevede: Sformatino alla Ligure; Calamaro ripieno; Sinfonia di sapori dell’Antico Piatto Misto Genovese; Sgruppin al limone e Budino della nonna. Prenotazioni al numero 0185 325097, oppure alla mail: anfass.chiavari@libero.it 

Venerdì 23 febbraio a Chiavari presso la Sala “Piccola Filarmonica” in via Pessagno 1 (vicino all’ingresso della piscina comunale) dalle ore 20,30 si terrà la proiezione del documentario “Perù Storie e Persone”, prodotto da Terra e Libertà con la Regia e il Montaggio di Sergio Schenone, le Musiche di Angelo Simonini. Aderiscono all’iniziativa Cgil – Tigullio Golfo Paradiso, Caritas Diocesana – Diocesi di Chiavari e Zucchero Amaro. Attraverso le voci e le storie delle persone con le quali l’Associazione Terra e Libertà realizza i suoi progetti di cooperazione internazionale e la sensibilità e l’esperienza del regista Sergio Schenone, ci arriva una testimonianza sul Perù di oggi, dalle baraccopoli di Lima alle associazioni per la tutela dell’infanzia, dagli ambulatori di quartiere alle braccianti agricole delle zone desertiche di Ica. Nella realizzazione del documentario c’è stata una particolare attenzione all’ascolto delle persone che operano direttamente sul territorio, documentando in modo attento ogni informazione data. Le musiche originali di Angelo Simonini sostengono le immagini utilizzando partiture inconsuete e riferimenti precisi alla tradizione peruviana. Terra e Libertà è un’Associazione di Volontariato – Onlus attiva dal 1995 che sostiene progetti di sviluppo in Italia e all’estero. Dal 1997 si occupa stabilmente di progetti collegati al Perù. Terra e Libertà collabora con associazioni di riconosciuta capacità e affidabilità […]

Sabato 17 Febbraio, dalle ore 18, presso l’aula formazione di Wylab (Via Davide Gagliardo 7) a Chiavari, l’Associazione Marina Meandri propone l’incontro dal titolo “La casa dov’è”. L’ingresso è libero. Il centro di aiuto allo studio “Portofranco” si racconta attraverso la testimonianza di chi, da ragazzo, vi ha trovato una casa ed è divenuto adulto e di chi, da adulto, ha scoperto un gusto nuovo nella vita. Sta scritto nelle nostre fibre più profonde il bisogno di una casa. Alzi la mano chi non si riconosce in questo desiderio. E “casa” è certo quella con un tetto e delle mura entro le quali possiamo sentirci al sicuro, essere fino in fondo noi stessi senza finzioni; ma casa è anche il luogo in cui siamo accolti senza obiezioni quando attraversiamo delle difficoltà; il luogo dove siamo curati nel corpo e nell’anima, la trama di relazioni dove troviamo un aiuto speciale pensato per noi. AVSI, con la campagna tende 2017/2018 sostiene Portofranco. Portofranco sostiene AVSI! (visita il sito http://www.avsi.org). 20180217 Volantino 02.01 pdf  

Venerdì 9 Febbraio, alle ore 17, presso la Sala Presidenziale della Società Economica di Chiavari (Via Ravaschieri 15), Claudio Bertieri parlerà del suo libro “La seduzione dell’immagine”, edito da Gammarò. E’ prevista una introduzione da parte di Vincenzo Gueglio. Partito come critico cinematografico, Bertieri ha poi affrontato tutti gli aspetti collaterali rispetto ai lungometraggi di finzione che si recensivano sui giornali. S’è occupato di documentari, di cinema sperimentale e non professionale, dei rapporti tra cinema e sport, di fumetti e di illustrazione, di comunicazione d’industria e di tutti gli incroci possibili tra carta e pellicola. A 92 anni è ancora in piena attività.

Mercoledì 21 febbraio si svolgerà un’iniziativa di formazione rivolta a insegnanti, educatori e genitori promossa dall’Ufficio Scuola della Diocesi di Chiavari, con il patrocinio della Rete Merani (coordinamento che riunisce le scuole del comprensorio). La sede dell’incontro sarà il salone di “Casa Marchesani”, in corso Millo 121 a Chiavari. Si svolgerà dalle 15 alle 17. Sarà presente Francesco Gesualdi, allievo di don Lorenzo Milani. Gesualdi offrirà degli spunti di rilettura di “Lettera a una professoressa”, testo scritto nella scuola di Barbiana 50 anni fa, che conserva ancora diversi spunti di attualità sullo stile dell’educazione dei ragazzi. Francesco Gesualdi è un attivista, un saggista che ha dedicato tutta la vita ai diritti umani e alla lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile. È coordinatore del Centro Nuovo Modello di Sviluppo di Vecchiano (PI), un centro di documentazione che si occupa di squilibri sociali e ambientali. Collabora con il quotidiano Avvenire, la rivista Altreconomia ed uno dei fondatori della reteLilliput. Questi percorsi nascono dall’esperienza formativa con il maestro e padre adottivo don Lorenzo Milani, che egli conobbe come allievo a Barbiana.   Per informazioni e iscrizioni all’iniziativa: Ufficio Scuola della Diocesi di Chiavari: scuola@chiavari.chiesacattolica.it

Lunedì 12 Febbraio, Vera Vigevani Jarach incontrerà gli studenti a Chiavari, nell’ambito del progetto “Credere” proposto dall’Ufficio Scuola della Diocesi di Chiavari. L’appuntamento si svolgerà dalle ore 10 alle ore 12 nell’Auditorium “San Francesco” ed è organizzato in collaborazione con il liceo cittadino “Marconi – Delpino”. Il progetto “Credere” da alcuni anni ha come obiettivo di far incontrare i giovani con persone che possano testimoniare il valore delle loro scelte. Vera Vigevani Jarach ha attraversato, nel Novecento, due tragedie che l’hanno segnata per sempre: ha perso il nonno materno, Ettore Felice Camerino, mandato a morte ad Auschwitz dai nazisti; e ha perso la figlia Franca, di diciotto anni, sequestrata, torturata e gettata in mare (viva) da un aereo della morte del dittatore Videla in Argentina. “Non ho tombe sulle quali piangere. Mio nonno è diventato il fumo di un camino, mia figlia riposa in fondo al mare», racconta Vera, che si definisce “militante della memoria”. Vera è nata a Milano nel 1928. Undici anni più tardi, dopo aver patito gli effetti delle prime leggi razziali che le impedirono di continuare ad andare alla sua scuola – “un trauma fortissimo” ricorda – la sua famiglia scelse di emigrare in Argentina. Era […]