125 Eventi

Ordina per

Da Domenica 10 Dicembre 2017 a Domenica 7 Gennaio 2018, a cura del Gruppo Fotografico DLF BFI EFI Chiavari, presso l’Auditorium San Francesco di Chiavari, si terrà la consueta Mostra dei Soci dell’associazione. Nell’occasione si potranno anche apprezzare le opere premiate ed ammesse al 27° Premio Pippo Raffo di fotografia 2017 e la mostra personale di Marco Zurla (EFIAP/b), ex Delegato Regionale FIAF per la Liguria ed apprezzato fotoamatore.  

Sabato 16 dicembre, presso la sede della Lega Navale Italiana a Chiavari (porto turistico di Chiavari al box numero 51), prosegue la rassegna “Uomini e Navi”.  Appuntamento alle ore 17,30, con Rosangela Mammola e Barbara Bernabò: parleranno di “Prïe de Mâ – Sagrati e Rissêu”. Un viaggio alla scoperta dei rissêu, un “saper fare” artigianale e ligure, attraverso due punti di vista: quello dell’architetto-fotografo (Mammola), che nelle nuove tecnologie riconosce un punto d’incontro con l’Arte, e quello dell’esperta di storia locale (Bernabò) che entrerà più nel merito storico artistico del fenomeno, espressione artistica e simbolica. Sul tema è stato scritto un libro che verrà illustrato durante l’incontro.

Ritorna la rassegna “Uomini e Navi” promossa dalla Lega Navale di Chiavari e Lavagna: quest’anno la manifestazione, organizzata dalla Lni con il patrocinio del Comune di Chiavari, compie già 10 anni e si va ad intrecciare con un altro importante anniversario, i 120 anni di Lega Navale in Italia. Gli appuntamenti, aperti a tutti, si tengono di sabato e iniziano alle 17.30, nella sede della Lega Navale, nel porto turistico di Chiavari al box numero 51. Un ciclo di incontri dedicati all’uomo e al mare, visto da diverse prospettive. Gli incontri (quest’anno sono otto) sono introdotti da Francesco De Martino, con la collaborazione di Claudia Sanguineti, Mario Duboin e Germano Tabaroni. Si parte sabato 2 dicembre con Giorgio Getto Viarengo, che parlerà di “L’evoluzione urbanistica di Chiavari e i monumenti di rappresentanza. La famiglia Ravenna e il bronzo di Francesco Messina dedicato a Cristoforo Colombo”. Si tratta di una ricerca per rileggere l’evoluzione cittadina, con particolare attenzione alle nuove piazze destinate a rappresentare la storia della comunità e i suoi personaggi, in particolare Mazzini e Garibaldi. Nel primo Novecento un nuovo impulso di rinnovamento e la generosità della famiglia Ravenna per dedicare uno spazio dove erigere il monumento a Cristoforo […]

Il 1° dicembre alle ore 17.00 nella sala presidenziale della Società Economica di Chiavari, in via Ravaschieri, n. 15, verrà presentato il romanzo “Zia Priscilla e l’enigma degli occhi verdi” di Carla Fiore, edizioni Mille. L’incontro consentirà all’autrice di illustrare le motivazioni del suo lavoro che fra le sue pieghe risulta essere una originale “guida” ai luoghi storici di Chiavari. La Società Economica ha rilevato l’interesse che il libro può suscitare e ha accettato di dare il suo patrocinio all’evento. A testimonianza di questo, un membro dell’Ufficio di Presidenza dell’Ente sarà presente al tavolo. Carla Fiore, di madre chiavarese, residente a Torino, ha vissuto nel Tigullio per molti anni e ha frequentato l’Università di Genova. Rimasta sempre legata alla cittadina rivierasca, ha ambientato il suo primo romanzo tra Chavari, Lavagna e Cogorno descrivendone le bellezze naturali e architettoniche, facendo rivivere la storia attraverso i monumenti e i personaggi del passato. L’opera offre più approcci ai diversi lettori: l’azione poliziesca per chi cerca una vicenda avventurosa, un distillato di conoscenze storiche e artistiche per chi vuole conoscere aspetti poco noti della riviera, una rilassante lettura nel gustare il carattere dei personaggi: su tutti Zia Priscilla, “debuttante” in mezzo ai professionisti delle […]

Facendo seguito alla presentazione dei rinnovati Servizi al pubblico della Biblioteca specialistica del Mac, avvenuta lo scorso ottobre in occasione della F@MU Giornata delle Famiglie al Museo, si organizza ora un’iniziativa rivolta precipuamente al pubblico adulto: un ciclo di incontri volto a far conoscere testi che invitano alla scoperta e all’esplorazione del nostro territorio. I volumi presentati, direttamente consultabili per l’occasione e di prassi custoditi nella Biblioteca, hanno prevalentemente un taglio divulgativo ma offrono rigorosi contenuti scientifici, attraverso un approccio multidisciplinare dove entrano in gioco archeologia, geologia, architettura, storia dell’arte, tradizioni locali, scienze naturali, nuove tecnologie. L’integrazione tra differenti discipline conduce all’osservazione del territorio spesso da punti di vista inediti. Per l’anno in corso sono previsti due appuntamenti: domenica 26 novembre, ore 10.30: Presentazione del volume “Le vie del carsismo…a passeggio nelle meraviglie del mondo ipogeo alle origini dei Liguri. Guida alle escursioni”, La Spezia 2015, a cura di Marco Del Soldato; sabato 16 dicembre, ore 10,30: Presentazione del volume “Prïe de Mâ. La liguria dei Rissêu da Portofino a Moneglia”, a cura di Rosangela Mammola. A partire da gennaio 2018 seguiranno altri incontri, che verranno comunicati successivamente. E’ possibile tenersi informati sulle iniziative mediante iscrizione alla mailing list del […]