Eventi di Sabato 03/04/2021

<< Venerdì 02/04/2021 Domenica 04/04/2021 >>

7 Elementi

Ordina per

Proseguono le iniziative de Il Bandolo versione social. Venerdì 5 Marzo, dalle ore 8 in poi, si potrà visualizzare sulla pagina Facebook del Bandolo e sul canale YouTube l’intervento di Ivo Milazzo. Ivo Milazzo disegna da 50 anni per riempire la fantasia che abita la sua mente. Nel 1974 crea con Giancarlo Berardi l’indimenticabile Ken Parker, personaggio atipico del genere western il cui episodio conclusivo, Fin dove arriva il mattino, è pubblicato nel 2015 da Mondadori Comics, a conclusione della lunga saga. Sempre sui testi di Berardi, realizza molte altre tavole per le più importanti case editrici di fumetti, tra cui Sergio Bonelli. Nel 2007, per il bicentenario della nascita dell’eroe dei due mondi, la Farnesina gli commissiona il volume Garibaldi con i maggiori illustratori italiani. Realizza la graphic-novel Uomo Faber (testi di Calzia), dedicata a Fabrizio De André, che DeAgostini e il quotidiano La Repubblica pubblicano nel 2010. Un anno dopo illustra, con altri, il volume Storie d’Italia per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Nel 2014 pubblica la graphic-novel Un drago a forma di nuvola da un testo del noto regista Ettore Scola. Lavora anche per l’estero, in particolare con editori francesi e americani. Supportato da colleghi, associazioni, politici […]

Proseguono le iniziative de Il Bandolo versione social. Venerdì 12 Marzo, dalle ore 8 in poi, si potrà visualizzare sulla pagina Facebook del Bandolo e sul canale YouTube l’intervento di Arturo Sica. Psicoterapeuta, fondatore e presidente dell’”Associazione White Dove Progetto Educazione”, studia per molti anni all’estero specializzandosi in Bioenergetica con J. Grossman (San Francisco State University -USA) e presso l’Istituto di Bioenergetica Berkeley (California – USA). Nel 1987 fonda e diventa presidente dell’Associazione “Vivere con – affrontare insieme la malattia grave” in cui presta consulenza psicologica ai malati e alle loro famiglie. Il lavoro in questo ambito prosegue tutt’oggi con l’associazione di volontari “Braccialetti Bianchi” che lavora all’interno dell’Hospice dell’Ospedale San Martino. Dal 2002 si occupa di paternità con il progetto “Uomo, Maschio, Padre” oggi “Padri e Figli” fornendo consulenza psicologica alle famiglie e lavorando a progetti di formazione rivolti ad operatori del settore, volontari e studenti. Nel 2011 avvia il Progetto Lato Oscuro: percorso per uomini autori di violenza. Nel 2019 partecipa al “Progetto Parent” con un percorso di formazione rivolto agli operatori degli asili nido, denominato “1000 giorni” . È anche consulente per il Senato della Repubblica nella “Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma […]

Prosegue il ciclo online “10 minuti di storia” a cura della Società Economica di Chiavari, curato da Sergio Gabrovec. In questo appuntamento si parla del lupo. Nelle cronache del ‘500 il lupo è descritto quale pericolo mortale per le popolazioni dell’entroterra. Ancora nel XIX secolo erano previsti premi in denaro per chi uccideva il predatore al fine di salvaguardare gli allevamenti dalle sue incursioni e, per la caccia a cui fu sottoposto, progressivamente scomparve. Ora è specie protetta ed è tornato a calcare i sentieri di montagna; resta l’esigenza di trovare validi sistemi di protezione per le imprese di allevamento che sono ancora presenti nel territorio. Su You Tube a questo link: https://youtu.be/lFipJ4P1-uI su Facebook a questo link: https://www.facebook.com/Societa.Economica/  

Oggi, 25 marzo, è il Dantedì, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri. Gli studenti del liceo scientifico ad indirizzo sportivo ‘Gianelli Campus’ parteciperanno in modo attivo a questo importante appuntamento. La data è quella che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della ‘Divina Commedia’, e sarà l’occasione per ricordare in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante, con tante iniziative, anche on line, organizzate dalle scuole, dagli studenti e dalle istituzioni culturali. L’edizione del 2021 è anche più significativa perché avviene nel settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta. “Gli studenti del Gianelli Campus partecipano alle celebrazioni dantesche 2021 con la loro curiosità, con il loro sapere, lo fanno coinvolgendo e sapendo che la cultura non è solo un piacere riservato a pochi e per soli ‘grandi’ – commenta Daniela Loero, coordinatrice didattica della scuola – Sanno bene che, come lo sport, le nostre radici culturali vanno diffuse e sostenute affinché sempre più persone partecipino e siano coinvolte nel processo divulgativo”. Nelle scorse settimane gli studenti, guidati dal docente di italiano, Vittorio Dighero, hanno iniziato a selezionare alcuni canti della ‘Divina Commedia’ che hanno ritenuto particolarmente significativi per il loro messaggio, ne hanno studiato il […]

Venerdì 26 marzo, dalle ore 8, su il Bandolo Social, per la serie “Una stanza tutta per sé”, Andrea Margarit e Letizia Cigolini presentano Frida Kalho. Oggi l’immagine di Frida Kahlo è talmente famosa da essere diventata un’icona, ma chi era questa donna dalla vita travagliata, nata nel 1907 in un sobborgo di Città del Messico? La disgrazia di un grave incidente l’ha portata a dipingere e la sua pittura le ha fatto incontrare Diego Rivera, l’uomo che nel bene e ne male l’ha accompagnata per tutta la vita. Una vita breve e trasgressiva segnata dall’arte, dalla politica, dalle relazioni sentimentali e dal rapporto conflittuale con il Messico e gli Stati Uniti. Questi i link: https://www.facebook.com/Il-Bandolo-Associazione-di-cultura-politica-383087748405768 https://www.youtube.com/channel/UCO8gpgcfch2UKCvmS0zDrvg

Proseguono le iniziative de Il Bandolo versione social. Venerdì 2 Aprile, dalle ore 8 in poi, si potrà visualizzare sulla pagina Facebook del Bandolo e sul canale YouTube l’intervista di Alberto Girani. Laureato in Scienze Naturali, si occupa di divulgazione ambientale da 40 anni. Fotografo ed autore di libri e pubblicazioni di carattere scientifico e geografico, è stato direttore del Parco di Portofino dal 2003 dopo la precedente esperienza di direzione dal 1997 del Parco dell’Aveto ed oggi Coordinatore del Comitato per il Parco Nazionale di Portofino. Tiene diverse docenze all’Università di Genova quali “Educazione alla sostenibilità” e “Aree protette della Liguria”. Ha lasciato il suo incarico alla direzione del Parco di Portofino con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del mandato in forte dissenso con la Regione: Girani appartiene a quella scuola di pensiero secondo la quale la conservazione deve sì fare i conti con il turismo ma non con la mercificazione del bene, in questo caso il territorio. I primi forti screzi si erano verificati in occasione della campagna di Toti del “Red carpet”. Un tappeto di plastica rossa nei luoghi più noti della Liguria per richiamare turisti. Girani da tempo si impegna affinché il Parco di […]

Sabato 3 aprile in streaming da Chiavari “Creatura di sabbia”, ultimo appuntamento con il progetto “Obiettivo Creatività” Si conclude, a Chiavari, la rassegna “Obiettivo Creatività”, il progetto di valorizzazione dell’Auditorium San Francesco promosso lo scorso anno da Lunaria Teatro con il sostegno di Comune di Chiavari e Fondazione Compagnia di San Paolo che purtroppo, a causa della pandemia, ha conosciuto diverse interruzioni. L’ultimo appuntamento –“Creatura di sabbia”, adattamento dell’omonimo romanzo di Tahar Ben Jelloun e di un’altra opera dello scrittore marocchino, “Notte fatale” – sarà trasmesso in streaming sabato 3 aprile alle 17,30 sulle pagine Facebook di Lunaria Teatro e del Comune di Chiavari. Realizzato in forma di reading, lo spettacolo ha per protagonista Raffaella Azim che interpreta una fanciulla, Zahar, costretta a vivere in un corpo non suo, quello di Mohamed, essendo stata cresciuta come un uomo dal padre, desideroso di avere un discendente maschio dopo la nascita di sette figlie femmine. La necessità di conservare il patrimonio famigliare assumendo il ruolo di capofamiglia porta Mohamed/Zahra ad allontanarsi sempre di più dalle sorelle e a scegliere il paradosso di un matrimonio con la cugina, figlia dello zio al quale, secondo la legge coranica, sarebbe spettata la parte principale dell’eredità […]