Eventi di Mercoledì 07/03/2018

<< Martedì 06/03/2018 Giovedì 08/03/2018 >>

3 Elementi

Ordina per

Martedì 6 e Mercoledì 7 Marzo, al cinema Mignon di Chiavari (Via Martiri della Liberazione 131), viene proiettato il film “Tokyo Ghoul”, diretto da Kentaro Hagiwara. Siamo in una Tokyo contemporanea non troppo dissimile dalla realtà, dove la vita scorre serena nonostante la minaccia dei ghoul, creature simili agli esseri umani ma che non possono nutrirsi di altro che di carne umana. Ken Kaneki, un giovane universitario timido e tranquillo, si trova adescato da una ghoul, Rize. Per un caso, o forse per mano di qualcuno, la caduta di alcune travi d’acciaio travolge lui e la sua carnefice. Ken, in fin di vita e incosciente, viene salvato grazie al trapianto degli organi di Rize e da allora la sua vita cambia totalmente: assumendo le caratteristiche biologiche dei ghoul, diventerà incapace di nutrirsi di cibo normale e ne sperimenta la fame devastante. Gli orari – Martedì 6 Marzo: 21,30 Mercoledì 7 Marzo: 15,30 – 17,30 Informazioni al numero: 0185 309694. 

Mercoledì 7 Marzo alle ore 21, presso il Centro Benedetto Acquarone (in Viale San Pio X 26 a Chiavari), si terrà l’incontro pubblico di condivisione esperienze, promosso dalla Diocesi di Chiavari in collaborazione con il Villaggio del Ragazzo, dal titolo “Accogliere oltre la paura”. L’ingresso è libero.

Martedì 6 e Mercoledì 7 Marzo, al cinema Mignon di Chiavari (Via Martiri della Liberazione 131), viene proiettato il film “Bande a’ Part”, diretto da Jean-Luc Godard e con Anna Karina e Claude Brasseur. Arthur e Franz, seguendo una segnalazione della loro amica Odile, stanno preparando un colpo in una casa nella periferia parigina. La vittima dovrebbe essere un pensionante della zia della ragazza, che tiene nascosta in soffitta una grossa somma di denaro. Per convincere Odile a lasciarli entrare in casa, i due prendono a corteggiarla a turno, con biglietti d’amore e inviti a ballare. Ma le cose non andranno come previsto. Questo tentativo di rapina ha un narratore che guida lo spettatore ed è anche capace di autoironia che spesso diviene riflessione sulla ‘messa in scena’ mentre riflette sui sentimenti dei personaggi. Gli orari – Martedì 6 Marzo: 15,30 – 17,30 Mercoledì 7 Marzo: 21,30 Informazioni al numero: 0185 309694.