“Il segreto educativo del Villaggio del Ragazzo, in tutti i settori in cui opera, è favorire e sviluppare il senso della libertà, spogliarsi il più possibile dalle dipendenze, favorire il senso critico della vita, tendere sempre a promuovere la persona umana rispettando le idee dei singoli individui. Il senso religioso del Villaggio è l’amore.” Don Nando Negri (1920-2006), fondatore del Villaggio del Ragazzo.

Il Villaggio del Ragazzo è un’Opera Diocesana fondata da don Nando Negri a Chiavari nel 1946. Promuove e gestisce servizi educativi, socio-sanitari, assistenziali, per il lavoro, la formazione e l’aggiornamento professionale.

I servizi, le attività e gli eventi organizzati e gestiti dal Villaggio del Ragazzo, presso i propri Centri e al di fuori di essi, sono rivolti a tutte le fasce di età e ai conseguenti bisogni emergenti della popolazione (in particolare quella che vive nel territorio del Tigullio e del suo entroterra) siano essi bisogni di tipo socio-assistenziale che educativo, formativo e culturale.

Ulteriori riferimenti social media Villaggio del Ragazzo:

Twitter: https://twitter.com/entevillaggio

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCcpVi3k3hAr5jap7a_qKBGA

Telegram: https://telegram.me/villaggiodelragazzo

1 Eventi

Ordina per

Venerdì 25 maggio 2018 alle ore 18, presso la sala Open Music del Centro San Salvatore a Cogorno, si terrà il saggio di fine anno della Bottega della musica, la scuola di musica moderna del Villaggio del Ragazzo. La Bottega della Musica nasce nel 1999 come scuola/laboratorio di musica la cui peculiarità è quella di differire dalle realtà tradizionali già esistenti sul territorio per ciò che riguarda l’orientamento, decisamente indirizzato verso i molteplici aspetti dei linguaggi musicali del nostro tempo: pop, rock, jazz, blues, fusion, world. Obiettivo centrale rimane la divulgazione e l’approfondimento della cultura musicale contemporanea attraverso tecniche e metodologie mirate, partendo dalla convinzione che esse abbiano pari dignità rispetto alla cultura musicale tradizionale e che si trovino più vicine al mondo musicale dei giovani. La Bottega della Musica non si limita a proporre corsi di singoli strumenti, ma si pone come occasione d’incontro di giovani musicisti facilitando la formazione di gruppi musicali; a tale scopo stretto è il rapporto tra la scuola, le sale prove attrezzate e il salone concerti del Centro San Salvatore del Villaggio del Ragazzo. L’esperienza di molti centri di aggregazione giovanile ha dimostrato che la musica rappresenta un potente catalizzatore di risorse, energie, aspettative, bisogni dei giovani; quindi scuola di […]