La Società Economica di Chiavari è un’Associazione senza fine di lucro, nata nel 1791, eretta a Ente Morale nel 1935, è attualmente iscritta al n° 294 del Registro regionale delle Persone Giuridiche Private.
La Società Economica ha per oggetto la promozione e la tutela della cultura, delle attività economiche, dell’arte, della scienza, dell’istruzione e dell’ambiente di Chiavari e del comprensorio.
Per il sociale sostiene e partecipa alla vita di Enti caritatevoli da essa stessa fondati come la Fondazione Studio e Lavoro, la Fondazione CdR Torriglia, la Fondazione Baliatico.

Promuove e organizza, anche in forma virtuale, mostre, fiere e convegni;
Promuove e realizza pubblicazioni anche su supporto informatico o in rete;
Accorda borse di studio a studenti, incentivi e premi ad artisti artigiani e ad altri soggetti meritevoli per lo sviluppo economico e sociale del territorio
Garantisce e cura l’apertura gratuita al pubblico della Biblioteca, della Quadreria, dei Musei degli ex Combattenti, del Risorgimento e del Garaventa e, prossimamente, della Sedia Leggera di Chiavari
Dispone di spazi e sale conferenze attrezzate per complessivi circa 190/200 posti a sedere.

Circa 400 associati
Amanti della lettura, dell’arte e della cultura
Studenti e scolari
Pubblico vario di ogni età di Chiavari e dintorni di cultura medio-alta.

1 Eventi

Ordina per

Arte in Economica : MISTERI DEL QUADRO FIAMMINGO “Cabinet d’amateur con asini iconoclasti” di Frans FranckenII. – L’esposizione ‘one piece’ rientra nel calendario eventi ideato dal direttivo dello storico ente chiavarese con lo scopo di promuovere e divulgare le arti ed i tesori della città e del territorio. La manifestazione dedicata al pregiato ‘pezzo’ apre venerdì 12 luglio 2024 alle ore 18.30, presso la Sala Ghio Schiffini con il contributo di prestigiosi relatori. La presentazione è aperta al pubblico e prevede la partecipazione di autorità locali e regionali.- I relatori: Serena Bertolucci, Direttrice del Museo M9 di Mestre, con un intervento sui cabinet d’amateur nella storia dell’arte; Sergio Gabrovec, Assessore della Società Economica, con una descrizione del viaggio dell’opera fino all’arrivo all’attuale sede della Società Economica; ed Andrea Lavaggi, storico dell’arte, con la descrizione dell’opera. La Società Economica di Chiavari possiede il quadro dagli inizi del secolo scorso grazie ad una donazione; dal 2010 l’opera, protetta da una teca, è esposta nella Quadreria di Palazzo Ravaschieri. L’esposizione si articola in pannelli esplicativi volti ad approfondire la conoscenza dell’autore, del contesto storico ed artistico e tutti gli aspetti più curiosi del dipinto. la mostra è visitabile fino al 21 luglio  ad ingresso gratuito con la possibilità di essere accompagnati e guidati, dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00 alle […]