Eventi di Martedì 02/07/2024

<< Lunedì 01/07/2024 Mercoledì 03/07/2024 >>

7 Elementi

Ordina per

L’Associazione culturale Tecnica Mista pomuove un concorso di arti visive rivolto ai giovani artisti residenti nella provincia di Genova. – I vincitori del concorso parteciperanno ad una Mostra collettiva che sarà organizzata nell’ambito della nuova edizione del Festival Zueni dal 20 settembre 2024 al 29 settembre 2024 e le loro opere saranno incluse in un catalogo della Mostra corredato da un testo critico. Il concorso è indirizzato a tutti gli artisti di età compresa fra i diciotto (18) e i trentacinque (35) anni residenti nella provincia di Genova. Per partecipare mandare email a tecnicamistachiavari@gmail.com

Venerdì, 31 maggio, alle 18, negli spazi espositivi in banchina del marina resort Marina di Chiavari Calata Ovest, verrà inaugurata la mostra “Danzando con Carla” firmata dal fotografo Darko Perrone e dedicata all’amata étoile Carla Fracci Le foto esposte fanno parte di un’ampia raccolta di diapositive impresse negli anni ‘80/81/82, che sono state scannerizzate e stampate in grande formato,senza intervento alcuno, per preservare l’autenticità di ogni singolo momento. La mostra resterà in visione sino al 15 luglio, con il seguente orario: tutti i giorni, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.30.

È prevista a Chiavari per sabato 29 giugno 2024 alle ore 17.00, presso la Sala della Torre Civica di via della Cittadella, l’inaugurazione della mostra “Poesia Incisa: Mirko Gualerzi”. La rassegna,potrà essere visitata sino a lunedì 15 luglio 2024, negli orari 10.00-12.00 / 16.00-19.00. L’esposizione è promossa dall’Associazione “Mosaico” per ricordare – nel ventennale della scomparsa – la figura dell’artista che aveva attivamente collaborato al proprio Centro socio-riabilitativo nell’ambito delle attività di arteterapia, lasciando ad ospiti ed operatori, insieme alla didattica, la memoria della sua umanità. La mostra comprende una serie di opere grafiche con le quali Mirko Gualerzi, utilizzando tecniche diverse (acquaforte, puntasecca, xilografia, litografia, bulino su ardesia e su pietra) ha interpretato, con il suo linguaggio espressivo, testi poetici, evidenziando così i propri interessi letterari.

Dal 1 al 3 luglio si svolgeranno le festività in onore di Nostra Signora dell‘Orto. il Programma:

“Donne e percorsi, siamo tutte [i] Roberta”, è la rassegna culturale organizzata da Teatri di Levante in collaborazione con il Comune di Chiavari, con la direzione artistica di Carmen Falcone. Tre gli eventi in programma per l’estate 2024, una mostra e due appuntamenti di teatro. Lunedì 1 luglio, alle 18 a Palazzo Rocca verrà presentata la rassegna, a seguire l’inaugurazione dell’esposizione dell’artista Laura Zeni dal titolo “Sguardi Celati, Guardati!” allestita nelle sale fino al 31 luglio. Sabato 6 luglio, alle 21.15, sul palco dell’Arena di Villa Rocca andrà in scena la prima nazionale dello spettacolo “100 donne vestite di Rosso” tratto dall’omonimo libro di Alessia Cotta Ramusino, e interpretato dagli artisti della compagnia teatrale TEMPS CLAR. Una narrazione che toccherà tutti i temi e gli aspetti del percorso che porta una bambina a diventare una donna, Mercoledì 31 luglio, alle ore 21 presso l’arena di Villa Rocca, si svolgerà “Cappuccetto Lupo Rock” con la compagnia teatrale Liberi Tutti. Uno spettacolo per bambini e famiglie, scritto e diretto da Fiorella Colombo, che parte dalla fiaba più antica del mondo per trasformarsi in una audace e coinvolgente ballata rock.

In occasione della festa patronale di Nostra Signora dell’Orto, appuntamento il 2 luglio con la tradizionale fiera .

Concerti della Filarmonica Città di Chiavari, a partire dalle 21.15. Il 2 luglio con “Ave Maria tra sacro e profano” in piazza N.S. dell’Orto. Il 9 luglio in piazza Matteotti con “Rhapsody in blue”, il 15 luglio con “E-state con Mozart” presso la chiesa di Maxena. Il 17 luglio “Fabrizio De Andrè 25°” in piazza N.S. dell’Orto, il 22 luglio con “Time to swing” in piazza Matteotti. Il 25 luglio con “Chiavari Rock City” sul lungoporto Carniglia e il 29 luglio “Rock Folk” con i Maghi di Carroz in piazza N. S. dell’Orto. Il 6 agosto “Vissi d’arte” presso la chiesa di Ri Alto.